Archive from maggio, 2016
Mag 29, 2016 - Senza categoria    No Comments

IL VANGELO UN LIBRO DA ADOTTARE COME COSTITUZIONE DEI POPOLI

“Ho giurato sulla Costituzione e non sul Vangelo”.Il solito sproloquio di Renzi, attuale Presidente del Consiglio , Segretario del PD il partito che nell’ultima consulta elettorale ha avuto dagli italiani la maggioranza dei voti.
Andando un pò indietro nella storia, il Presidente della Repubblica garante della Costituzione ha pensato giustamente di incaricare un esponente del partito vittorioso. E al tempo il Sig. Letta ha avuto l’incarico di Presidente del Consiglio che ha esercitato senza lode e infamia per un certo periodo. L’Italia come si sa viveva e tutt’ora vive un momento di RECESSIONE e anche di DEPRESSIONE. I consumi sono crollati per l’INCAPACITA’ cronica degli incaricati a gestire questa Povera Italia.
A innescare tale crisi è stato, per primo, il professerone bocconiano Monti, a cui tutti gli Italiani guardavano con simpatia come l’uomo, come lo Statista di levatura, non legato a nessun partito. Il Monti era diventato il più accreditato per operare tutte le riforme utili per eliminare le tanto IMMANI disuguaglianze conseguenza dei PRIVILEGI che la classe BUROCRATICA si era dotata in 70 anni di REPUBBLICA. Una Repubblia gestita non dalla volontà del popolo bensi’ da una ristretta Oligarchia che in nome della COSTITUZIONE compie ogni genere di misfatti amministrativi come quella di distruggere la classe degli imprenditori,i soli produttivi e vittime designate e disarmate per mantenere un sistema PARASSITARIO concentrato a crearsi Privilegi. E guarda caso la stessa Corte Costituzionale , anch’essa un perfetto e un inutile ramo secco e IMPRODUTTIVO, ha consacrato i DIRITTI ACQUISITI INTOCCABILI mentre il paese Italia lentamente, inesorabilmente, sprofonda.
Difronte a una situazione cosi ESPLOSIVA il giovane quanto buono e onesto Letta di più non poteva fare se non curare le ferite di una Italia in agonia. E’ una situazione al collasso, consapevole il popolo e anche tutta un’opinione pubblica,di televisioni e giornali che tutti i giorni fanno da cassa di risonanza a un malessere ormai Istituzionalizzato e che ha solo urgente bisogno di un altro medico. Infatti la situazione economica e sociale in completa caduta libera esigeva un intervento più deciso, un pronto intervento , competente e coraggioso. che a dire il vero esisteva come progetto chiuso nel cassetto del giovane Renzi che con la sua formula di ROTTAMAMIAMO il vecchio aveva più volte dato agli italiani l’idea e la speranza di un cambiamento radicale. Quindi via il compassato Letta per far posto al più dinamico e promettente Renzi col suo SLOGAN.
Son passati tanti anni ma i disagi che affliggono questa povera italia sono sempre gli stessi. La BUROCRAZIA non ha subito nessun ridimensionamento continuando a vivere come prima , sprecona e sbruffona alle spalle del lavoro di tanti italiani che sudano e arrancano. E quando il lavoratore autonomo non ce la fa più può anche abbassare la serranda con una BUROCRAZIA noncurante e sicura di spadroneggiare in quanto c’è sempre pronto un qualche altro cittadino, disperato quanto fesso e coraggioso, a rialzare quella serranda.
Il giovane Renzi parla sempre, giustificando tutto. I TRUFFATORI circolano a piede libero.Il modello tradizionale di famiglia non esiste più. E’ stato rottamato sostituendolo con la CANIZZAZIONE.
E quando la maggioranza degli italiani, attraverso i sondaggi disconoscono e contraddicono le decisioni dei PARLAMENTARI, allora il PRESIDENTE DEL CONSIGLIO della Repubblica Italiana si giustifica di AVER GIURATO SULLA COSTITUZIONE E NON SUL VANGELO. Un’affermazione alquanto ridicola quanto affrettata che non si può non considerare del tutto infelice , di persona che non sa che il Vangelo racconta la vita e il pensiero di un uomo che è vissuto 2000 anni fa e che ha dato la vita per i suoi ideali avendo vissuto in povertà in dispregio di molti appariscenti beni terreni. Era un uomo coerente che dava fastidio al potere e agli ipocriti. Era un eroe in difesa della GIUSTIZIA. Predicava la POVERTA’ e l’ALTRUISMO. E’ il primo che ha formulato il concetto degli uomini tutti uguali, eliminando la SCHIAVITU’. Era molto severo con gli uomini che non praticavano la VIRTU’, la SPIRITUALITA’ e che privilegiando le cose materiali innescano tutta quella serie di ingiustizie sociali che sono la vera morte di un paese civile. E voi e tu caro giovane Renzi cosa hai portato di nuovo? Al popolo piaceva la tua formula , ROTTAMARE. Forse noi popolo abbiamo capito male se continui ad ascoltare uno dei più grandi parassiti che ha vissuto di politica facendoci intendere che è un grande uomo!!!??? Che presa in giro. Lui novantenne percepisce decine di migliaia di euro per un lavoro di Presidente, per una investitura per una rappresentanza STUPIDA quanto inutile e che serve solo a mantenere e dirigere l’immane BUROCRAZIA.
Ora caro Renzi, tu ti vanti di aver giurato sulla COSTITUZIONE come i tanti politicanti che si sono succeduti in 70 anni di Repubblica. Mi chiedo se tu l’hai mai letta, soprattutto mi chiedo se ne hai capito il senso, il contenuto.Se l’Italia versa in queste condizioni socio-economico cosi drammatiche è conseguenza dello stravolgimento delle indicazioni dei padri costituenti .
Ora spiegarti LA COSTITUZIONE è troppo lungo per cui ti dico che se segui il VANGELO è più facile. E si caro RENZI, il VANGELO è più diretto ,più chiaro e faresti un figurone con il POPOLO. Come è pur vero che ti faresti tanti nemici. Tanti, tanti che probabilmente finiresti essere crocifisso. Se hai sentimenti eroici ci riuscirai, ma se sei un pusillamine come i tanti tuoi amici saremo punto e a capo. E allora caro RENZI lascia il potere e vieni a ingrossare le fila di chi si astiene in attesa di un Messia tutto italiano che si adoperi a ripristinare quei valori naturali e semplici che dicono:
1)E SE LA TUA MANO DESTRA TI E’ OCCASIONE DI SCANDALO , TAGLIALA E GETTALA VIA DA TE; CONVIENE CHE PERISCA UNO DEI TUOI MEMBRI, PIUTTOSTO CHE TUTTO IL TUO CORPO VADA A FINIRE NELLA GEENNA.—–
2)Quello che Dio ha congiunto, l’uomo non lo separi”.
3)Chi ripudia la propria moglie, le dia l’atto di ripudio; ma io vi dico: chiunque ripudia sua
moglie, eccetto il caso di concubinato, la espone all’adulterio e chiunque sposa una ripudiata, commette adulterio.

4)Avete inteso che fu detto agli antichi: Non uccidere; chi avrà ucciso sarà sottoposto a giudizio.
Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello, sarà sottoposto a giudizio.

5)Non commettere adulterio; ma io vi dico: chiunque guarda una donna per
desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore

Ma guai a voi, ricchi, perché avete già la vostra consolazione.
Guai a voi che ora siete sazi, perché avrete fame.
Guai a voi che ora ridete, perché sarete afflitti e piangerete.
Guai quando tutti gli uomini diranno bene di voi.

Emblematica quanto poveretta è la Boldrini quando parla di immigrati specialmente musulmani considerandoli una risorsa perchè portatori di valori e di principi che l’occidente ha smarrito. Non sa la Boldrini e anche Matteo Renzi che la vita dei musulmani è improntata sulle regole non modificabili del CORANO? E che la nostra miserabile vita sociale in cui i TRUFFATORI,gli ASSASSINI di bambini e di donne, i VENDITORI DI DROGA, i LADRI, gli OCCUPANTI delle CASE ALTRUI, ogni genere di piccola criminalità diffusa trovano spazio, tolleranza e ragion di esserci, naturalmente con la compiacenza della COSTITUZIONE e non del VANGELO? La solita predica del fariseo e dell’ipocrita che parla solo per dire qualcosa. Girato canale non ha problemi di dire l’opposto . Forse che noi Cristiani non abbiamo i valori e non vorremmo praticarli? Purtroppo le migliaia di leggi condivise dalla Boldrini e compagni contrarie al Vangelo, proposte come utili per il progresso hanno portato in 70 anni di Repubblica alla più completa confusione e disatro sociale.

Lo so , caro politicante Renzi che la tua categoria non crede in tali principi e punizioni. Lo so che è impossibile seguire e giurare sul VANGELO e allora è meglio giurare su un libretto più facile, sulla COSTITUZIONE che si presta maggiormente a essere disattesa. Però caro RENZI quasi tutto il POPOLO ne ha le scatole piene di voi che insistete a promulgare leggi contrarie alla sua volontà, a favorire lo sfascio delle famiglie e la circolazione della droga, a mantenere l’ILLEGALITA’ e a stravolgete la vita della maggioranza degli italiani perdendo tempo a legalizzare comportamenti di una minoranza annoiata e deviata e per questo amorevolmente da curare.

Mag 19, 2016 - Senza categoria    No Comments

Pannella ottantaseienne sta male!!!???

E chi se ne frega. Perchè scomodare i telegiornali per questa notizia superflua. Tutti sappiamo che la morte fa parte di una legge naturale che prevede il normale avvicendamento. Quanti italiani tutti i giorni si ammalano?Quanti bambini muoiono di malattia.? E si che questo ultimo fatto dispiace in quanto tali eventi luttuosi precoci possono aver privato l’umanità di un grande chirurgo, un profeta,un grande scienziato, uno scopritore che avrebbe dato all’umanità un qualcosa per migliorare la vita in questo maltrattato pianeta.
Ma di Pannella sappiamo tutto. Sappiamo che è vissuto da mantenuto. Che non ha mai versato un centesimo. Non ha mai prodotto nulla se non teorie di uomo sapiens utopistico quanto depravato. Istigato alla ricerca di una libertà permissiva che ha approdato alla disgregazione di una società ,quella italiana. Disgregato le sue tradizioni di ispirazione cristiane che erano fatte di piccole cose come quella di credere nella famiglia primo nucleo fondante della Repubblica Italiana, di considerare i figli una risorsa, un investimento per i genitori che invecchiano. La famiglia il primo stadio di educazione civica, di formazione alla lealtà, al rispetto, alla fraternità,alla uguaglianza. La famiglia, un istituto vero, primo interessato perchè i figli pratichino ogni genere di virtù come lo sport e anche un sicuro incentivo alla crescita culturale.
Forse che il Sig. Pannella è stato lungimirante nel proporre veri obiettivi di crescita sociale dentro la quale ogni cittadino si ritrovi a vivere secondo un ordine che tutti gli uomini si aspettano? Certamente no Il concetto di famiglia non esiste più e per lo più è paragonabile a quello in uso tra i cani.
Sostenitore della libera circolazione delle droghe, assertore dell’aborto e dell’ abolizione della pena di morte e di quant’altre libertà dannose che cosi accoratamente pubblicizzate hanno portato il paese italia alla completa confusione delle coscienze più deboli e influenzabili.
Pannella , un mistificatore, un truffatore che per sessanta anni ha vissuto alle spalle di noi cittadini produttivi percependo emolumenti importanti. Sessanta anni predicando idiozie come quella di NON TOCCATE CAINO.
E si che anche i giudici norvegesi diventano ridicoli e altrettanto confusi in materia di DIRITTI, non so se se trascinati dall’effetto della predicazione del ns sconsiderato Pannella , difendendo un assassino dagli ipotetici maltrattamenti a cui veniva sottoposto dai suoi carcerieri. 90 bambini dimenticati che aspettano non giustizia ma vendetta, 90 volte vendetta tante quanto i bambini ormai giacenti senza vita, 90 vite gioiose di vivere spezzate da un depravato. Di fronte a tale atto quale giustificazione? Quale il senso, lo scopo di mantenere in vita un tale essere? Certamente una tale ostinazione è solo un effetto di una cultura e di una civiltà di merda che coltiva solo mostruosità.
NON TOCCATE CAINO? Una propaganda un INCENTIVO ad ammazzare, ad uccidere esseri innocenti, docili,pacifici a cui si vuole negare il diritto di gridare per avere giustizia contro l’assassino che si è permesso di sentenziarne la morte. Stupido Pannella è cosi importante la vita di un assassino? Come detto sopra muoiono bambini e giovani di grande avvenire e tu , per sessanta anni strombazzi sulla necessità di tenere in vita un uomo che ha distrutto altre vite innocenti.
Non vendetta si chiede ma GIUSTIZIA. Quale la tua giustificazione che a me neghi la vita mentre tu puoi continuare a vivere ed essere ospitato in un carcere super lussuoso col diritto di un lavoro sicuro alla faccia di tanti disoccupati, di percepire una pensione alla faccia di tanti cittadini,che possa incontrare i tuoi amici, guardare la televisione, fare sport,leggere etc.etc. per poi, per buona condotta uscire dal carcere?. Un bell’imbroglio, o Pannella, con te sponsor a difesa di assassini di bambini e di donne.
Per questi ultimi che non possono farlo grido io: stronzo magnaccia.
Comunque caro Pannella , se tu fino adesso sei stato il maestro dei truffatori e il principe della diffusione delle barbarie abbi coraggio e fai atto di pentimento. Tu , con due tumori che certamente ti faranno soffrire, perchè non ti applichi la DOLCE MORTE tanto sbandierata per gli altri? Hai mai pensato che togliendoti di mezzo assieme ai tuoi innumerevoli amici politicanti vecchi-mummificati dareste un incentivo ragguardevole alle unioni familiari e dare un aumento di stipendio ai tanti giovani lavoratori?.Ricorda che in questa terra nessuno è indispensabile e se tu apprezzassi questo principio di giustizia la società italiana risparmierebbe evitando di spendere a mantenere in vita quell’immenso numero di assassini di bambini e di donne indifese .